Suicidio di Cleopatra

olio su tavola, cm. 144 x 103

Questo notevole dipinto può essere inserito tra i principali dell'artista fiammingo. La plastica figura di Cleopatra deriva dai modelli michelangioleschi romani, diffusi in area emiliana anche da Pellegrino Tibaldi e da Bartolomeo Passerotti; il clima erotizzante dell'immagine rispecchia le predilezioni del manierismo internazionale coltivate dagli artisti presso la corte imperiale di Rodolfo II a Praga.

Questo sito utilizza cookie per ottimizzare l'esperienza di navigazione dei visitatori. Clicca ok per continuare a fruire dei contenuti ai sensi del dlgs 69/2012 e 70/2012. Per saperne di più leggi la pagina dedicata alla Normativa sulla Privacy.