Mosè e il serpente di bronzo

olio su tela, cm. 129 x 172,5

Il soggetto di questo dipinto fa riferimento ad un episodio della Bibbia. Mosè, placata l'ira divina, alza su un palo un serpente di bronzo che ha il potere di guarire dal morso dei rettili tutti coloro che gli volgono lo sguardo. E' databile agli anni Sessanta del Settecento.

Questo sito utilizza cookie per ottimizzare l'esperienza di navigazione dei visitatori. Clicca ok per continuare a fruire dei contenuti ai sensi del dlgs 69/2012 e 70/2012. Per saperne di più leggi la pagina dedicata alla Normativa sulla Privacy.