Ramenghi Giovanni Battista detto il Bagnacavallo junior

Bologna, 1521-1601

Figlio del pittore Bartolomeo Ramenghi detto Bagnacavallo senior, Giovanni Battista entrò presto in contatto con due centri vitali della cultura figurativa del suo tempo: Fontainebleau, dove lavorò per breve tempo con Primaticcio, e Roma, dove fu attivo al seguito di Giorgio Vasari. E' tra i protagonisti dell'età manieristica bolognese.

Questo sito utilizza cookie per ottimizzare l'esperienza di navigazione dei visitatori. Clicca ok per continuare a fruire dei contenuti ai sensi del dlgs 69/2012 e 70/2012. Per saperne di più leggi la pagina dedicata alla Normativa sulla Privacy.