Ramenghi Bartolomeo detto il Bagnavacallo senior

Bagnacavallo, 1484 ca. - Bologna, 1542 ca.

La formazione dell'artista romagnolo avvenne nell'ambito del classicismo bolognese di Francesco Francia e nello studio dei testi figurativi del ferrarese Lorenzo Costa, per qualche tempo attivo a Bologna. La maturazione del suo linguaggio artistico fu però stimolata dalla diffusione delle opere di Raffaello. Realizzò affreschi e pale per le principali chiese di Bologna e si dedicò anche ad attività di carattere artigianale e decorativo, spesso in società con Biagio Pupini.

Questo sito utilizza cookie per ottimizzare l'esperienza di navigazione dei visitatori. Clicca ok per continuare a fruire dei contenuti ai sensi del dlgs 69/2012 e 70/2012. Per saperne di più leggi la pagina dedicata alla Normativa sulla Privacy.