SPORT E INCLUSIONE

Grazie all'interessamento della Fondazione Cassa di Risparmio di Cesena, l'Associazione tra Fondazioni di origine bancaria dell'Emilia-Romagna di cui fa parte, ha messo a disposizione € 10.000,00 per attività sportive orientate all'inclusione dei ragazzi diversamente abili.

Il generoso contributo è stato assegnato a Fondazione Romagna Solidale per il sostegno e il potenziamento del progetto "Calciando la disabilità".

L'iniziativa avviata nel 2012 a Savignano sul Rubicone da Around Sport prevede un percorso sportivo calcistico ad hoc per bambini portatori di disabilità mentale (sindrome di Down e Autismo), con la compresenza ad ogni allenamento dei ragazzi della scuola calcio allo scopo di rafforzare le condizioni di uguaglianza e integrazione.

Si tratta di un progetto importante dove oltre 30 ragazzi diversamente abili seguono attività sportive settimanali o sono coinvolti in eventi, tornei e centri estivi multidisciplinari.

Le attività svolte hanno fatto registrare notevoli progressi nei ragazzi con patologie anche gravi e un aumento della sensibilità e dell'attenzione ai problemi dell'altro nei ragazzi normodotati che partecipano al progetto.

Lo sport, consente di fare pratica della vita, superare paure e pregiudizi, educare alla convivenza e al rispetto degli altri.

L'assegnazione del contributo nasce dall'impegno e dalla convinzione delle Fondazioni cesenati, Cassa Risparmio Cesena e Romagna Solidale, che lo sport aiuti i ragazzi, nella delicata fase di crescita fisica e psichica, a conoscersi, acquisire maggiore consapevolezza di sé e abbattere le diffidenze nei confronti della "diversità".

Questo sito utilizza cookie per ottimizzare l'esperienza di navigazione dei visitatori. Clicca ok per continuare a fruire dei contenuti ai sensi del dlgs 69/2012 e 70/2012. Per saperne di più leggi la pagina dedicata alla Normativa sulla Privacy.